News

Di seguito l’ elenco dei nostri ultimi Feed Rss

Tecnostress e smartworking
La tecnologia ha sempre permesso di facilitare le attività quotidiane e di migliorare le nostre condizioni di vita; quando questa diventa però onnipresente e il suo utilizzo diventa eccessivo, in particolare in ambito lavorativo, si possono presentare problemi che influenzano fortemente il proprio benessere psicofisico: si parla in questo caso di tecnostress. Il tecnostress è una malattia che provoca danni ai lavoratori in termini di salute e danni alla produttività aziendale. Come spiegato in un articolo di Ecloga Italia S.p.A. del Marzo 2014 esso è un disturbo causato dall'uso scorretto ed eccessivo di tecnologie dell'informazione ed apparecchi informatici e digitali: può [...]
gio, Apr 13, 2017, Continue reading at the source
Abbassa L'indice
“Abbassa l'indice” è il nome della campagna di promozione della sicurezza per l'abbassamento degli indici infortunistici promossa dall'ATS Brianza e INAIL Monza e rivolta a un campione selezionato di aziende. Il campione di aziende è stato infatti estratto dai Flussi Informativi INAIL – Coordinamento delle Regioni tra le aziende che hanno un Tasso infortunistico di Frequenza superiore alla mediana delle Ditte con infortuni del proprio comparto di attività lavorativa e/o un Tasso di infortuni Gravi significativo. Perché la promozione di questo Piano Mirato di Prevenzione? Per il numero elevato di infortuni sul lavoro accorsi nella provincia di Monza e della Brianza e riconosciuti [...]
lun, Apr 10, 2017, Continue reading at the source
Icon
L'INAIL ha pubblicato l'Avviso Pubblico per incentivi di sostegno alle imprese per la realizzazione di progetti di investimento per migliorare le condizioni di salute e sicurezza sul lavoro o per l'adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale (ISI 2016). Ammontare del contributo: Sono stati messi a disposizione dall'Inail 244.507.756 euro per finanziamenti a fondo perduto da assegnarsi fino a esaurimento, in base all'ordine cronologico di arrivo delle domande. Il contributo erogabile è pari al 65% dell'investimento sostenuto, per un massimo di 130.000 euro. L'erogazione del contributo viene effettuata a seguito della verifica tecnico- amministrativa e la realizzazione del progetto ed [...]
mer, Mar 15, 2017, Continue reading at the source

Per ulteriori informazione visitate anche la nostra fonte rss Ecloga Italia in cui potete trovare ulteriori informazioni riguardanti la sicurezza sul lavoro,  la valutazione dei rischi ed i corsi di formazione.