News

Di seguito l’ elenco dei nostri ultimi Feed Rss

Icon
L' alternanza scuola lavoro è un'importante metodologia formativa che favorisce e valorizza un più stretto collegamento tra scuola e mondo del lavoro e permette di sperimentare processi di apprendimento attivi, anche con riferimento al tema della prevenzione di infortuni e malattie professionali. Occorre ricordare infatti che, secondo la normativa relativa a salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, gli allievi in alternanza scuola-lavoro, pur non divenendo titolari di alcuna forma di rapporto di lavoro, sono equiparati ai lavoratori e, quindi, titolari di tutele antinfortunistiche, dalle quali ne discendono diritti, ma anche obblighi [art. 2 D.Lgs. 81/08]. Soffermiamoci su due aspetti fondamentali: formazione [...]
lun, Giu 19, 2017, Continue reading at the source
Il regolamento REACH (registrazione, valutazione, autorizzazione delle sostanze chimiche) e successivamente il CLP (classificazione, etichettatura e imballaggio dei prodotti) hanno portato negli ultimi anni dei cambiamenti sostanziali nel comporto della sicurezza chimica. Come sappiamo la scheda di sicurezza è il principale strumento attraverso cui il produttore (o l'importatore) di una sostanza chimica comunica con l'utilizzatore. Con il presente articolo si vuole ricordare l'aggiornamento del 1 giugno 2017, ossia il termine del periodo di transizione. Fino al 1 giugno 2017 I prodotti forniti al consumatore finale (inteso come qualsiasi punto della catena di distribuzione che non sia il magazzino del fabbricante/formulatore) prima del 1 [...]
gio, Giu 15, 2017, Continue reading at the source
defibrillatore semiautomatico (DAE)
Il DAE (defibrillatore semiautomatico) è un apparecchio “intelligente” che “riconosce la fibrillazione ventricolare e con uno shock elettrico la interrompe. L'apparecchio è in grado di riconoscere il ritmo defibrillabile senza possibilità di errore”. Ogni minuto che passa dall'inizio dell'arresto cardiaco riduce di circa il 10% le probabilità di successo della scarica elettrica e dopo dieci minuti i danni subiti a livello cerebrale diventano irreversibili, soccorsi difficilmente arrivano entro cinque minuti dalla perdita di coscienza. Il defibrillatore deve essere facilmente accessibile, adeguatamente segnalato e sempre perfettamente funzionante; E' necessario inoltre formare il personale addetto: “il percorso didattico specifico può essere facilmente integrato [...]
mar, Giu 13, 2017, Continue reading at the source

Per ulteriori informazione visitate anche la nostra fonte rss Ecloga Italia in cui potete trovare ulteriori informazioni riguardanti la sicurezza sul lavoro,  la valutazione dei rischi ed i corsi di formazione.